MONTI CIMINI (Viterbo) CONTRO LA GEOTERMIA NASCE IL COMITATO CAPRAROLA-CARBOGNANO PER LA DIFESA DEL TERRITORIO, DELL’AMBIENTE E DELLA SALUTE

Nasce il comitato Caprarola-Carbognano per la difesa del territorio, dell’ambiente e della salute.

Il comitato, formatosi nei giorni scorsi e di cui è presidente Pietro Narduzzi, ha l’obiettivo di contrastare la costruzione di pozzi geotermici a scopi esplorativi nel territorio di Caprarola e Carbognano, informando capillarmente la popolazione in relazione al progetto geotermico “in fase di studio” alla Regione Lazio dove si è già svolta nei mesi scorsi la prima Conferenza dei servizi di natura istruttoria (le Amministrazioni comunali di Carbognano e Caprarola hanno espresso il loro no convinto proprio alla Conferenza dei servizi che si è tenuta in Regione).

Inoltre, il comitato ha lo scopo di preservare la  salute dei cittadini, l’ambiente in cui essi stessi vivono e la bellezza naturalistica del loro territorio.

Il comitato ribadisce il proprio no alla geotermia, allineandosi così al parere negativo delle Istituzioni locali, in una zona dove l’economia, in forte crescita, è basata sul turismo e sull’industria agricola di nocciole qualità Dop “gentile romana”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *