CICLO DI CONFERENZE E INCONTRI: Castel Giorgio, 27 gennaio 2018

Nell’ambito del ciclo di conferenze e incontri 2018 promosso dalla Rete NoGESI presenta:

 

Sabato 27 gennaio a Castel Giorgio-ore 10 presso il Comune si terrà la terza di una serie di conferenze organizzate dalla Rete Nazionale NOGESI (No geotermia elettrica speculativa ed inquinante).

Il perché del NO alla geotermia:

No perché i territori hanno una vocazione agricola, turistica, ricettiva e tali caratteristiche si stanno orientando sempre più verso un’alta qualità.

No perché chi viene da fuori a visitare questi luoghi resta affascinato dall’accoglienza di un posto che conserva caratteri e bellezze naturali inglobate in un sistema antropico ancora rispettoso.

Luoghi dove si vive bene, dove in molti hanno deciso di traferirsi. Tutto questo non è compatibile con progetti speculativi ed industriali.

I cittadini sono preoccupati e snervati nel veder sorgere progetti speculativi sul proprio territorio.

Dopo Torre Alfina che è stato rigettato per incompatibilità ambientale, dopo Castel Giorgio che ha superato tutte le fasi di approvazione e sta attendendo da troppo tempo il NO da parte della Regione Umbria, sono stati autorizzati dalla stessa Regione Umbria 2 progetti di ricerca geotermica che interessano i comuni di Allerona, Castel Giorgio, Castel Viscardo ed Orvieto.

I cittadini non vogliono un territorio devastato. I cittadini non stanno in silenzio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *